Acconti e Caparre: come gestirli in Giobby

by Giobbyguida, 03/11/2014

In ambito commerciale molto spesso i clienti versano delle somme al fornitore prima della consegna di un bene o della prestazione di un servizio; è necessario distinguere tra 2 diverse fattispecie (acconti e caparre), perché diverse sono le conseguenze e quindi la loro gestione.

.

Gli acconti ricevuti dai clienti sono soggetti a fatturazione (Art. 6 del DPR 633/72): la fattura di acconto, infatti, è un particolare tipo di documento che è obbligatorio emettere quando il cliente paga anticipatamente uno o più importi.

.

.

.

.

Successivamente, al momento della vendita definitiva, verrà fatta la fattura definitiva scontando l’importo già pagato ed inserendo i riferimenti relativi alla fattura di acconto.

.

.

.

.

La caparra, invece, rappresenta un versamento a garanzia della promessa fatta di vendere o acquistare un bene/una fornitura: il versamento effettuato a titolo di caparra non è soggetto a fatturazione.

.

In Giobby consigliamo l’utilizzo della funzione Anticipo ordine (pulsante situato nella barra laterale destra dei documenti Ordine vendita e Ordine Acquisto), attraverso cui si può registrare l’incasso/il pagamento a fronte di un ordine.

.

.

.

.

Quando dall’ordine si passerà alla fattura, tale incasso/pagamento sarà decurtato automaticamente dagli importi in Scadenza.

.

.

.

.

Team Giobby

Archivio