Con Giobby gestisci Etichette e Codici a Barre in modo veloce e preciso

by Giobbyguida, 24/04/2012

La codifica di materiali, in ogni attività, è essenziale per poterli gestire nel migliore dei modi.

.

.

L’uso di etichette e codici a barre permette anche una lettura più sicura e veloce dei materiali, evitando errori di trascrizione, e porta benefici nel processo di tracciabilità.

.

Con Giobby gestisci l’ associazione tra prodotto e rispettivo barcode ( codice a barre ) sia quando i materiali hanno già un’etichetta con codice a barre apposta dal produttore, sia quando non ce l’hanno (e quindi  puoi assegnarlo tu).

.

.

.

 .

In entrambi i casi, usa il campo Barcode presente in Anagrafica Materiale,  in questo modo:

.

.

CODICE DEL PRODUTTORE: Posizionati nel campo Barcode e, con il lettore ottico, “spara” sul codice a barre del prodotto ; il campo sarà compilato con una serie di caratteri identificativi . In questo caso, il codice è stato già assegnato dal produttore : ti limiti ad associare tale codice all’articolo.

.

.

CODICE INTERNO: se il prodotto non ha un proprio barcode identficativo, compila il campo Barcode (utilizzando magari lo stesso codice materiale) e usa la funzione Stampa etichette su Dymo per stampare le etichette in uno dei formati proposti e supportati dal tuo lettore ottico.

.

Utilizzare il Codice a barre e le Etichette (nuova funzionalità), in Giobby, conviene!  Il tuo lavoro diventa più sicuro e veloce.

.

.

Tutti i documenti di Giobby possono essere compilati con l’uso del Barcode, dallo Scontrino Grafico alla Registrazione della Fattura, dalla compilazione di un Documento di trasporto alla Rettifica di Giacenza.

.

.

Seleziona il tipo riga Materiale Barcode, punta il lettore ottico sui codici a barre dei prodotti da inserire ed effettui più letture in sequenza.

.

 Team di Giobby

Archivio