I report aziendali – analisi della contabilità

by Giobbyguida, 12/09/2016

A volte accade che imprenditori e professionisti percepiscano la contabilità solamente come strumento della burocrazia il cui presidio risiede nelle sapienti mani del proprio commercialista. La contabilità, in altre parole, rischia di essere confinata all’interno di un processo che porta le aziende a definire il risultato di esercizio e, quindi, a configurare le relative imposte da versare all’Erario.

In realtà, la contabilità può svolgere un ruolo molto importante all’interno delle aziende.

Se superiamo la visione “esterna” della contabilità – quella descritta in avvio di questo articolo – iniziamo ad apprezzarne il valore “interno”. Le informazioni che la contabilità può fornire al vertice aziendale sono spesso molto più significative di ogni consiglio o proiezione personale. Il motivo è semplice: la contabilità si basa su dati certi.

Per prendere decisioni economiche, niente è meglio di una analisi quantitativa basata sui numeri.

Entrando nello specifico delle finalità “interne”, i Ricavi e i Costi (valori economici più utili ai fini “esterni” perché proprio dal loro confronto si riesce ad evidenziare il risultato di esercizio)  rivestono una importanza secondaria rispetto ai valori finanziari: le Entrate e le Uscite.

Il grafico seguente, che è possibile osservare grazie alla funzione Visual Report di Giobby, evidenzia proprio le Entrate e le Uscite che in letteratura vengono definiti valori “primigenei” (potremmo semplificare dicendo “che vengono prima”, “che danno origine propria alla contabilità”).

E e U
Con Giobby è possibile selezionare un periodo di tempo (1 mese, 3 mesi, 6 mesi, 1 anno) e verificare il flusso delle Entrate e delle Uscite che ha caratterizzato la nostra azienda. Seppur sia normale che in determinati periodi dell’anno le Uscite possano superare le Entrate (si pensi alla scadenza dei premi assicurativi, del pagamento degli stipendi, ecc.), è bene che il flusso delle Entrate sia adeguato a quello delle Uscite al fine di tendere al necessario equilibrio finanziario d’azienda.

A supporto di questo fondamentale principio dell’economia aziendale, Giobby consente di tenere sotto controllo anche gli aspetti legati ai tempi di incasso e pagamento nei rapporti, rispettivamente, con clienti e fornitori. Il visual report corrispondente è evidenziato nella figura che segue.

incassi e pagamenti
In particolare, vengono monitorati costantemente le dilazioni medie di incasso e pagamento e i tempi medi di incasso e pagamento (tutte variabili misurate in giorni). Nel caso di scostamenti negativi Giobby li evidenzia con un alert rappresentato da un punto esclamativo di colore bianco posto all’interno di un cerchietto rosso (come si può vedere nella figura sopra, in alto a sinistra).

Oltre a questo fondamentale focus su Entrate e Uscite, Incassi e Pagamenti, Giobby consente di avere il presidio costante ed in tempo reale anche delle gestione IVA (documenti di vendita e documenti d’acquisto registrati per facilitare gli adempimenti collegati).

Le figure che seguono evidenziano nel dettaglio la funzionalità presente in Giobby che permette di selezionare i dati attraverso una serie di filtri: Tipo Registro, Periodo, Unità Aziendale, Punto Vendita, Sezionale.

IVA_1

IVA_2

IVA_3

IVA_4

IVA_5

Poter disporre di informazioni così dettagliate sulla contabilità aziendale – in particolare informazioni relative agli aspetti finanziari – consente all’imprenditore di salvaguardare il proprio carattere di durabilità sul mercato.

In sintesi, il gestionale cloud, con la sua attitudine a fornire dati ed informazioni in tempo reale, diventa uno straordinario e strategico alleato per la tua azienda.

 

Team Giobby

Archivio