Home > funzionalità, info, Strumenti > Gestione Ri.Ba. e Contabilità
7 giugno 2012

Gestione Ri.Ba. e Contabilità

.

Riscuotere crediti commerciali con le Ricevute Bancarie, attraverso la rete degli sportelli bancari, è frequente tra le aziende perché agevola il creditore nelle operazioni di incasso.

.

.

Con la funzione Gestione Ri.Ba. di Giobby è possibile gestire in modo semplice l’emissione, l’accredito, il pagamento e l’insoluto della Ri.Ba, generando le relative scritture contabili.

.

.

La riscossione può avvenire in 2  modalità differenti :

.

  • Al Dopo Incasso, se l’azienda attende la naturale scadenza dei propri crediti per incassarli.

.

Dopo la fase di Generazione e presentazione del file in banca, quest’ultima comunica di aver incassato, alla scadenza, l’importo delle ricevute bancarie.

.

.

Alla data dell’accredito, con l’uso dell’ Etichetta, seleziona le ricevute emesse e Registra l’Incasso entrando in Gestione Ri.Ba. ; in caso di ri.ba. Insolute, con la funzione Storno presente nella Lista Incassi, registri direttamente la scrittura relativa in contabilità.

.

.

  • Salvo Buon Fine, cioè senza attendere la scadenza dei crediti, se l’azienda decide di avere liquidità immediata.

.

In questo caso, dopo la fase di Generazione del file e successivamente alla presentazione in banca, è necessario effettuare le relative Registrazioni Contabili.

.

.

Clicca su Registra Incasso  e imposta il Conto Contabile (ad esempio “RICEVUTE BANCARIE SBF ” oppure “EFFETTI ALLO SCONTO”), la Data di registrazione dell’operazione e la Descrizione.

.

Una volta accreditati gli importi anticipati  sul conto corrente bancario,  è necessario apportare le relative scritture contabili di Registrazione Incasso.

.

.

Alla scadenza degli effetti presentati (e quindi al momento dell’effettivo incasso delle ricevute da parte della banca), occorre Scaricare il conto SBF dell’importo in maturazione (la banca calcola a parte gli interessi sull’operazione e li addebita trimestralmente sul conto corrente)

.

.

e successivamente registrare gli eventuali Insoluti, attraverso lo Storno Incasso

.

 

.

con successivo Giroconto sul conto corrente d’addebito, aumentato delle commissioni su insoluti.

.

.

Team Giobby

I commenti sono chiusi.