IVA nazionale ed estera

Se si considera l’IVA in base al principio della territorialità, si possono distinguere le operazioni commerciali in:

.
Operazioni nazionali, se svolte all’interno del territorio dello Stato.

.
Operazioni intracomunitarie, se si svolgono all’interno della Comunità Europea, ossia quando i soggetti passivi con partita IVA del loro paese di origine svolgono scambi commerciali con altri soggetti residenti nel territorio di uno Stato membro (ad esempio azienda italiana con azienda spagnola o tedesca).

.
Operazioni extracomunitarie, se c’è uno scambio tra un paese comunitario ed un paese extracomunitario (queste sono le importazioni e le esportazioni).

.

.
Tramite Gestione IVA e Tax di Giobby basta inserire uno specifico Gruppo Iva per Nazione all’interno della Classe IVA impostata per il prodotto/servizio: in questo modo non dovrai associare nulla nella singola anagrafica dei clienti e dei fornitori, perché sarà la Nazione a discriminare la Classe IVA relativa.

.

.

Gruppo Iva

Gruppo IVA

.

.
Se ad esempio hai impostata l’aliquota ordinaria sia in vendita sia in acquisto nei prodotti, ed hai clienti e fornitori in Francia, aggiorna la classe IVA come indicato in figura.

.

.

Impostazione dell'Iva per Nazione nella Classe Iva dell'aliquota ordinaria

Impostazione dell’IVA per Nazione nella Classe IVA dell’aliquota ordinaria

.

.

In questo modo quando emetti o registri un documento intestato ad un cliente/fornitore, tutte le righe del documento prenderanno la specifica per la Nazione, come vedi nella figura sotto.

La selezione avviene in automatico sulla base della nazione del cliente selezionato nel documento.

.

.

Iva nelle righe dei documenti

IVA nelle righe dei documenti

.

.

Tutta la Guida