fbpx

Scegli una lingua

CODICE REPERTORIO

by Federica, 08/10/2019

Dove si inserisce il Codice Repertorio nella E-fattura?

I dispositivi medici dispongono di Codice Repertorio, il quale deve essere indicato nella Fattura Elettronica.

Il Codice Repertorio è un sottoinsieme della banca dati e la banca dati dei dispositivi medici costituisce uno strumento importante per la sorveglianza del mercato, nonché per la vigilanza sui dispositivi medici nel territorio nazionale.

L’iscrizione dei dispositivi nel Repertorio permette di rendere la visibilità delle informazioni relative a tali dispositivi a tutti gli operatori del SSN.

Al fine di identificare il dispositivo medico, nella Fattura Elettronica quindi devono essere valorizzati i campi componenti la struttura dati <CodiceArticolo>2.2.1.3 nelle modalità indicate:

  1. <CodiceTipo>2.2.1.3.1. : ‘DMX’ con X=[1/2/0] di cui:

         1 per “dispositivo medico o dispositivo diagnostico in vitro”,

         2 per “sistema o Kit assemblato”,

         0 p nel caso in cui non si è in grado di identificare il numero di repertorio

2. <CodiceValore>2.2.1.3.2. : numero di registrazione attribuito al dispositivo medico nella Banca dati e Repertorio Dispositivi Medici

 

Esattamente questi campi dove li trovo sulla Fattura Elettronica?

Entra nella fattura elettronica tramite il tasto e clicca su Modifica e nella sezione Dati Prodotti/ Servizi troverai i campi riferiti al Codice Articolo