Scegli una lingua

Il commercio B2B

Il commercio B2B

by Web Master, 21/09/2018

Con l’era dell’eCommerce un tipo di commercio di cui si sente parlare di più è quello B2B.

Se dovessimo riassumere di cosa si tratta il B2B potremmo dire semplicemente che è il commercio tra aziende: Business to Business.

Pullulano sempre di più i progetti eCommerce che hanno questa tecnica commerciale dedicata prettamente alle aziende. La sigla indica le transazioni commerciali elettroniche tra imprese e non sono quindi rivolte ai consumatori (in questo caso si tratterebbe di B2C).

Il B2B indica le relazioni di un’impresa con i propri fornitori principalmente per motivi di approvvigionamento, pianificazione e monitoraggio della produzione e di sostegno nello sviluppo del prodotto; gli altri contatti sono quelli che ha l’impresa con i clienti professionali, altre aziende collocate nella catena produttiva.

Gli eventi dedicati al B2B sono in continuo aumento proprio per garantire alle aziende di scambiare contatti e farsi conoscere da altre aziende.

Sono due le attività principali di B2B:

– la vendita dei prodotti all’ingrosso

– Servizi per le aziende

I vantaggi sono quelli di avere delle entrate economiche costanti poiché i rapporti tra le aziende sono molto più stabili rispetto a quelli con il consumatore diretto anche grazie a dei contratti di fornitura che solitamente coprono ampie fasce temporali.

Altri benefici sono quelli di vedere semplificate le procedure di vendita e ridotti i costi operativi, inoltre la comunicazione tra le varie imprese migliora drasticamente agevolando l’incontro tra la domanda e l’offerta.

Avere un gestionale integrato con la community B2B facilita i contatti tra le imprese.

Archivio