Scegli una lingua

5 consigli per un cambiamento indolore del gestionale

5 consigli per un cambiamento indolore del gestionale

by Web Master, 01/02/2019

Il cambiamento del software gestionale è uno dei tasti più dolenti che un’azienda può dover toccare. Talvolta però è necessario che il personale affronti la sfida della migrazione tecnologica per la buona riuscita dell’impresa.

Per cui ecco 5 suggerimenti a cuor leggero da prendere in considerazione per un lavoro semplificato e un risultato assicurato.

1) FAI UN CHECK UP DELLE FUNZIONALITÀ DELL’ ATTUALE ERP

La decisione di un cambiamento di software può prendere parecchio tempo ma sicuramente prima di una presa di posizione, c’è da valutare bene tutte le caratteristiche che ha il nostro gestionale attuale. Il nuovo strumento avrà sicuro una gestione integrata del magazzino, il collegamento alla posta elettronica e molto altro, ma valutate bene le funzioni più “tipiche” e che vi facevano particolarmente comodo del vecchio software e controllate che ci siano anche nel sostituto. In alcuni casi sarà anche possibile chiedere un’implementazione ad hoc.

2) SOLUZIONE NUOVA MA NON TROPPO

Verifica bene che il gestionale concorrente sia una soluzione nuova sul mercato… ma non troppo e quindi testata e garantita già da altre persone che hanno avuto modo di sperimentarlo e rilasciare delle recensioni.

3) PENSA A UNA SOLUZIONE INTERNAZIONALE

Se la tua azienda è in crescita e in via di espansione anche oltre il “confine”, è sicuramente il caso di pensare a una soluzione internazionale che riesca ad aprire le porte al commercio estero senza troppe difficoltà. Ci sono molte soluzioni ERP diffuse sul mercato mondiale.

4) GRAFICI E DASHBOARD DI RAPIDA VALUTAZIONE

Scegli una soluzione che ti permetta di valutare la tua azienda in real time. Tutto ciò è oggi possibile grazie alle Business Intelligence (sistemi informatici che raccolgono dati per trarre informazioni, valutazioni e stime riguardo al contesto aziendale) che tramite report grafici e analisi di dettaglio permettono di avere una sintesi fedele della situazione della tua azienda.

5) SCEGLI UN SISTEMA GESTIONALE “SCALABILE” E CLOUD

Per un’azienda dinamica e in crescita, il gestionale ideale deve avere come prerogativa la “scalabilità”, cioè la possibilità di aumento del numero di profili da aggiungere all’account e il fatto di essere cloud, per avervi accesso in qualunque parte del mondo da qualunque dispositivo e avere i file sempre aggiornati.

Per il resto basterà avere ben chiaro cosa si vuole andare a risolvere con il nuovo sistema gestionale, quali sono gli obiettivi che si vogliono raggiungere e un’idea generale di quali e quanti utenti dovranno utilizzare il nuovo sistema.

Archivio