Fattura Riepilogativa

.

Una gestione frequente per le aziende che intrattengono ripetuti scambi di merce è l’emissione dei documenti di trasporto e loro successiva Fatturazione Riepilogativa Differita.

.

.

.

.

La fattura differita Riepilogativa raggruppa in un unico documento gestionale tutti i beni venduti ad uno stesso cliente nel corso di uno stesso mese, con l’indicazione degli estremi dei Documenti di trasporto.

.

.

In Giobby puoi operare in 2 modi:

.

.

.

dalla Lista DDT non fatturati, esportando i documenti in fattura oppure dall’interno del documento, importando i DDT non fatturati.

.

.

.

.

.

Esportazione dalla Lista

.

Nella Lista DDT non fatturati il gestionale visualizza tutti i documenti di trasporto per i quali non è stata ancora emessa la relativa fattura di vendita..

.

.

Seleziona manualmente i documenti riferiti allo stesso cliente, usando i Filtri presenti oppure, attraverso la Selezione Guidata, Giobby seleziona per te i DDT raggruppabili in un’unica fattura riepilogativa.

.

.

Attraverso la funzione Visualizza dettagli righe evidenzi le singole righe che compongono i ddt non fatturati.

.

.

.

Clicca su Crea fattura di vendita per DDT selezionato presente nel Vai Espresso per generare il documento sulla base della selezione fatta, anche su singole righe di DDT-UM.

.

.

.

Importazione dall’interno della Fattura

.

All’interno del documento gestionale Fattura, seleziona il cliente e, se presente nell’Anagrafica, comparirà già dopo aver digitato le prime lettere della ragione sociale o del suo codice; altrimenti, puoi inserirlo cliccando sul tasto + a margine del riquadro.

.

Importa i Documenti di trasporto emessi attraverso il pulsante DA DDT-UM e seleziona i documenti oppure le singole righe da importare.

.

.

Corpo del Documento

.

Completato il Flusso, Giobby visualizza tutte le righe importate comprensive di data e numero di emissione, in modo da avere la completa tracciabilità dei documenti gestionali di vendita.

.

.

In caso di modifica su una riga, selezionala, apporta le correzioni e confermale attraverso il tasto Modifica; se invece devi cancellarla, clicca sul pulsante Elimina presente accanto alla relativa riga.

.

Totali e Scadenze

.

Alla fine della Fattura Riepilogativa sono Riassunte le informazioni del documento gestionale, come il Totale suddiviso tra imponibile ed imposta.

.

.

Castelletto Iva racchiude i dati relativi all’ imposta, suddivisi per aliquota;

.

con Allegati puoi unire i documenti alla fattura;

.

in Scadenze, gestisci i termini di incasso, anche se diversi dalle condizioni selezionate in testata.

.

Salva il documento in modo che il gestionale gli assegni un numero progressivo e tu possa inviarlo per E-mail oppure stamparlo (usando un layout Personalizzato oppure utilizzando il modello predefinito fornito da Giobby).

.

.