Autofattura

Nuova funzionalità per la gestione del reverse charge esterno.

Quando si registra una fattura di acquisto emessa da un fornitore estero è possibile utilizzare il nuovo pulsante per la generazione del documento Autofattura.

Di seguito, le aree di Giobby interessate:

 

AREA ACQUISTI

Prima della registrazione dell’Autofattura è necessario configurare l’aliquota Iva ad hoc dalle > Impostazioni > Gestione Iva e Tax.

Dopo il salvataggio della Fattura di Acquisto, sulla barra laterale destra della schermata sarà presente il nuovo pulsante Autofattura.

fta-1-pulsante-autofattura

Dopo il salvataggio dell’autofattura appariranno le seguenti icone:

  • sulla Fattura di Acquisto icona-in-fta
  • sulla Lista Fatture di Acquisto (colonna Stato) icona-lista

Se l’Autofattura è già stata salvata, cliccando nuovamente sul pulsante icona-aft si aprirà il documento (accessibile anche dalla Lista Fatture di Vendita).

 

AREA VENDITE

Cliccando il pulsante Autofattura si aprirà il nuovo documento, dove sarà possibile:

  • selezionare in testata il TipoDocumento (TD) attraverso la dropdown di seguito illustrata

td-aftv

  • selezionare il numeratore collegato alla Business Unit con la quale si deve emettere l’autofattura

numeratore-aftv

 

Il documento Autofattura differisce dagli altri perché:

  • nella sezione Dati Cliente saranno riportati i dati della Business Unit selezionata (il contatto del cliente verrà creato in automatico al primo salvataggio – vedi Area Contatti);
  • nella sezione Dati Fornitore saranno riportati i dati presenti nella fattura di acquisto di partenza.

 

aftv

 

Il corpo del documento riporterà le righe della fattura di acquisto  per il valore dell’Iva (tipo riga “Solo IVA“) senza contabilizzare ricavi e senza generare movimenti di magazzino.

Per visualizzare le Autofatture, sarà possibile accedere alla LISTA FATTURE dell’area Vendite e porre il flag sull’apposita check-box.

 

lista-ftv

 

XML

Se i dati sono stati inseriti correttamente nelle anagrafiche, il file xml è pronto per l’invio.

I dati che troviamo riportati nel file xml sono:

  • Informazioni complete di IMPONIBILE + IVA e TOTALE DOCUMENTO
  • Riferimenti Numero e Data Fattura di Acquisto
  • Cedente/Prestatore e Cessionario/Committente invertiti rispetto alla classica fattura
  • TD (Tipo Documento) selezionato nel documento Giobby (ma modificabile)

Di seguito un esempio di xml completo:

xml1

xml2

xml2

 

AREA CONTATTI

Al salvataggio della prima Autofattura, si creerà in automatico il cliente collegato all’Unità Aziendale, che:

  • non può essere abilitato a fornitore;
  • non può essere abilitato al CRM;
  • non può essere eliminato o disabilitato;
  • può essere modificato dalle Impostazioni Azienda oppure dal plugin  Fatturazione Elettronica (se attiva).